Blitz quotidiano
powered by aruba

Autovelox su statua, sfregio su monumento carabinieri

BRESCIA – Gli autovelox contribuiscono in molti casi a limitare la velocità delle auto e quindi a rendere più sicure le strade soprattutto per i pedoni. Ma in tanti casi sono anche il modo più comodo e veloce per far soldi da parte delle amministrazioni comunali. E per questo sono odiati dagli automobilisti.

Che a Desenzano del Garda, popoloso centro sul lago il provincia di Brescia, non ci hanno più visto. Stufi di essere stangati hanno divelto letteralmente l’involucro esterno di una delle macchinette e poi, per provocazione, lo hanno infilato sopra il monumento dedicato ai caduti dell’Arma in piazza Garibaldi.