Cronaca Italia

Avola, Carmelo Fiorito morto: il cadavere trovato sulla spiaggia della Loggia

Avola, Carmelo Fiorito morto: il cadavere trovato sulla spiaggia della Loggia

Avola, Carmelo Fiorito morto: il cadavere trovato sulla spiaggia della Loggia

SIRACUSA – Un cadavere è stato trovato sulla spiaggia della Loggia ad Avola il 19 giugno. Si tratta di Carmelo Fiorito, 71 anni e originario di Adrano, che si era trasferito nella città in provincia di Siracusa da qualche mese. Ad accorgersi del corpo un passante, che ha dato l’allarme alle autorità. Sul corpo di Fiorito non ci sono segni di violenza e l’ipotesi è che abbia avuto un malore dopo essere entrato in acqua.

Il sito Siracusa News scrive che il corpo senza vita di Fiorito presenta delle ferite che sono compatibili con un urto contro gli scoglie e per questo motivo secondo gli agenti il pensionato, il cui telo da mare e vestiti sono stati trovati non lontano dal luogo in cui è stato rinvenutio il corpo, potrebbe aver avuto un malore:

“L’uomo era completamente n**o: la polizia ha trovato in una spiaggia non molto distante i suoi abiti ben piegati e un telo da mare. Il pensionato potrebbe avere avuto un malore dopo l’ingresso in acqua. L’autopsia sarà eseguita domani mattina all’ospedale Umberto I di Siracusa e dovrà chiarire le cause del decesso, ma sul corpo ci sono ferite compatibili solo con l’urto sugli scogli e nessun segno apparente di violenza”.

To Top