Blitz quotidiano
powered by aruba

Bacoli, tre banditi rapinano tabaccheria: titolare ferita per bottino da 100 euro

NAPOLI – Hanno assaltato una tabaccheria e picchiato la proprietaria che ha cercato di fermarli. Tre rapinatori hanno fatto irruzione a Bacoli, comune in provincia di Napoli, la sera del 12 novembre e hanno minacciato la titolare con una pistola giocattolo. La donna ha reagito e così i banditi l’hanno colpita e ferita alla testa, per poi fuggire a bordo di scooter con un magro bottino di 100 euro e alcune stecche di sigarette.

Patrizia Capuano sul quotidiano Il Mattino scrive che quando i banditi hanno cercato di rapinarla la donna ha opposto resistenza e così i tre, che avevano il volto coperto da sciarpe e berretti, l’hanno picchiata per poi fuggire con un bottino davvero inconsistente:

“La signora, una 35enne, è stata medicata da sanitari del 118 giunti sul posto con un’ambulanza. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Pozzuoli, diretti dal capitano Elio Norino, che hanno ascoltato la testimonianza della titolare al fine di ricostruire la dinamica dei fatti. Scattate intanto le ricerche, pattuglie stanno controllando il territorio da Bacoli a Pozzuoli per rintracciare i tre. Utili ai fini delle indagini potrebbero essere anche le immagini degli impianti di videosorveglianza situati sulla strada principale”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'