Cronaca Italia

Milano, dipendente Intesa SanPaolo si lancia dalla sede a Via Hoepli

banca-intesa

La sede di Intesa SanPaolo (foto da Google Maps)

MILANO – Suicidio a Milano. Questa mattina, 12 settembre, una donna di 49 anni si è lanciata nel vuoto dalla sede della banca Intesa SanPaolo che si trova in via Hoepli, all’angolo tra piazza Meda e via San Paolo. La donna, secondo le prime informazioni, era una funzionaria dello stesso istituto di credito.

La tragedia è avvenuta poco prima delle 11.30. La donna si sarebbe lanciata dal quarto piano del palazzo che ospita gli uffici dell’istituto bancario. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un’ambulanza e un’automedica, ma per la donna non c’era purtroppo più niente da fare.

Sembra accertato che si sia trattato di un suicidio. In via San Paolo sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Milano e gli agenti della polizia locale. Non si conoscono al momento i motivi che hanno spinto la 49enne all’estremo gesto, né si sa se la donna abbia lasciato una lettera o qualche altro scritto per spiegare il suo gesto. La donna lascia una figlia adolescente.

 

To Top