Cronaca Italia

Bari, agguato in strada: ucciso Giuseppe Gelao, ferito grave Antonino Palermiti

Bari, agguato in strada: ucciso Giuseppe Gelao, ferito grave Antonino Palermiti

Bari, agguato in strada: ucciso Giuseppe Gelao, ferito grave Antonino Palermiti

BARI – Un uomo è arrivato e ha iniziato a sparare contro Giuseppe Gelao e Antonino Palermiti nel quartiere Japigia a Bari la sera del 6 marzo. Gelao, 39 anni e con precedenti, è morto nella sparatoria. Palermiti invece è rimasto gravemente ferito.

L’agguato è avvnuto in via Peucetia, nel quartiere Japigia, a Bari. Persone non ancora identificate hanno sparato numerosi colpi di arma da fuoco. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e gli operatori del 118.

La vittima è Giuseppe Gelao, di 39 anni, con precedenti penali, ucciso da una raffica di colpi che lo hanno raggiunto in più parti del corpo. Il ferito è Antonino Palermiti, di 29 anni, parente del boss Eugenio Palermiti, raggiunto dai colpi di arma da fuoco all’addome, al torace, ad uno zigomo e ad una gamba. E’ stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso del policlinico dove viene sottoposto ad intervento chirurgico.

Dalle prime notizie, i colpi sarebbero stati sparati da due armi: una mitraglietta ed una pistola. Non è chiaro se ci sia stato un tentativo di difesa da parte delle vittime. Accanto alla persona morta c’è, per terra, uno scooter: non è ancora stato accertato se il mezzo era di una delle due vittime oppure dei sicari, poi riusciti a fuggire.

To Top