Cronaca Italia

Bari, panico social per ambulanze bomba alla festa di San Nicola

Bari, panico social per ambulanze bomba alla festa di San Nicola

Bari, panico social per ambulanze bomba alla festa di San Nicola

ROMA – Bari, panico social per ambulanze bomba alla festa di San Nicola. Che ci siano avvisaglie e minacce concrete di attentati terroristici per la festa di San Nicola a Bari tra il 7 e il 9 maggio è tecnicamente una fake-news, una bufala, ma è ragionevole prevedere che all’apparire di un’ambulanza un brivido di terrore correrà tra i baresi in piazza.

Colpa della psicosi scatenata in questi giorni da un audio su whatsapp che tempesta smartphone e computer in città: attenzione, dice la voce, hanno rubato due ambulanze, le useranno per compiere attentati suicidi contro la folla.

San raffaele

Mettiamoci l’amplificazione inevitabile su ogni piattaforma social, consideriamo le immagini ancora vivide e terrificanti dei fatti di Nizza, Londra, Stoccolma… Un esempio paradigmatico di come un’informazione non verificata possa diventare vox populi. Al punto che il questore di Bari Carmine Esposito ha sentito il dovere di pronunciare una parola definitiva di rassicurazione. Intervistato da Repubblica ha messo in guardia da tutte quelle informazioni che circolano sul web: non bisogna crederci, non hanno valore.

“È vero che sono state rubate due ambulanze, ma non disperiamo di trovarle. Ho buoni motivi per ritenere che ci riusciremo, mentre è già stata ritrovata un’auto medica. Esiste un mercato per i pezzi di ricambio che sono pezzi unici: la motivazione per quel furto è da ricercare in ambito criminale, senza alcuna connessione con presunte organizzazioni terroristiche”. (La Repubblica)

To Top