Cronaca Italia

Battilana, Alessio Zanetti, 16 anni, travolto e u****o da una moto. Preso il pirata della strada

Battilana, Alessio Zanetti, 16 anni, travolto e u****o da una moto. Preso il pirata della strada

Battilana, Alessio Zanetti, 16 anni, travolto e u****o da una moto. Preso il pirata della strada

CARRARA (MASSA CARRARA) – Pirata della strada travolge e u****e un ragazzo di 16 anni: arrestato. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 18 maggio. Alessio Zanetti, studente di liceo classico di 16 anni, era appena sceso dal pullman che ogni giorno lo riportava a casa da scuola, sulla strada statale Aurelia in località Battilana, alla periferia di Carrara, quando è stato investito da un motociclista che gli veniva alle spalle, sul ciglio della strada.

Il conducente, un uomo di 40 anni che abita nella zona, si è fermato, ma, secondo quanto scrive FanPage, solo per raccogliere i pezzi della moto persi nell’urto.

Alessio è stato soccorso e portato in ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione, ma è morto dopo alcune ore, nella notte tra giovedì e venerdì, proprio mentre l’uomo che ha causato la sua morte veniva arrestato. I genitori del ragazzo hanno autorizzato l’espianto degli organi.

A condurre gli investigatori al pirata della strada sono stati alcuni pezzi della sua moto, le immagini delle telecamere presenti nella zona e diverse testimonianze. Proprio secondo alcuni testimoni, scrive FanPage,

la moto in un primo momento si sarebbe fermata ma poi il centauro pare abbia raccolto i pezzi che lo scooter aveva perso nell’urto e abbia ripreso la marcia. Le telecamere sul percorso  però hanno permesso di individuarlo e arrestarlo.

L’uomo, arrestato intorno alle 4 di venerdì mattina, deve rispondere dei reati di omicidio stradale e omissione di soccorso

 

To Top