Cronaca Italia

Bebe Brown, cantante scomparsa nel Po a Pasqua: ritrovato il corpo

Bebe Brown, cantante scomparsa nel Po a Pasqua: ritrovato il corpo

Bebe Brown, cantante scomparsa nel Po a Pasqua: ritrovato il corpo

PARMA – Recuperato oggi, lunedì 24 aprile, un corpo di donna nel fiume Po, sulla sponda mantovana di Pomponesco. Con ogni probabilità appartiene a Bumi Agnes Tokumboh, in arte Bebe Brown, la cantante nigeriana di 34 anni residente a Parma scomparsa a Pasqua nelle acque del fiume.

Alcuni pescatori hanno notato il cadavere nel pomeriggio a ridosso della riva e hanno dato l’allarme. Poco dopo sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Viadana. Il corpo è stato trasportato al porto di Boretto, in provincia di Reggio Emilia, e successivamente all’obitorio dell’ospedale Poma di Mantova.

La procura di Mantova ha comunque disposto accertamenti e l’autopsia per fare piena luce sull’identità del corpo rinvenuto a otto giorni dall’annegamento. La giovane, parrucchiera e cantante e nota come Bebe Brown abitava a Parma, ma di recente era stata ospitata da amici a Viadana nel Mantovano e a Brescello nel Reggiano.

La domenica di Pasqua era stato un conoscente a chiedere aiuto dopo aver visto la donna in difficoltà in acqua, sulla sponda reggiana di Boretto, poi la 34enne era sparita. Erano quindi scattate ampie ricerche da parte di vigili del fuoco e carabinieri.

To Top