Cronaca Italia

Belluno, farmacista accoltellato da anziano: era andato a misurargli la pressione

Belluno, farmacista accoltellato da anziano: era andato a misurargli la pressione

Belluno, farmacista accoltellato da anziano: era andato a misurargli la pressione

BELLUNO – Un farmacista di Belluno è stato accoltellato da un anziano di 81 anni venerdì 21 aprile. Manlio Schiavinotto, farmacista di 56 anni, era andato a casa dell’anziano per misurargli la pressione, quando l’uomo ha estratto il coltello e l’ha colpito. L’anziano soffre di Alzheimer e ora è stato arrestato per lesioni gravissime.

Olivia Bonetti sul quotidiano Il Gazzettino scrive che Schiavinotto, titolare della farmacia All’ospedale, si era recato a casa dell’anziano nel pomeriggio di venerdì per una visita a domicilio. Doveva solo misurargli la pressione, ma l’anziano ha afferrato un coltello e l’ha colpito al torace. Il farmacista è riuscito a chiedere aiuto ed è stato ricoverato:

“Immediato l’intervento dei sanitari che lo hanno portato all’ospedale: è stato ricoverato in rianimazione in via precauzionale a non sembrerebbe in pericolo di vita. E’ vigile, anche se in comprensibile stato di choc, e si spera che il decorso vada per il meglio. A casa dell’anziano sono subito intervenuti gli agenti della polizia di Stato che hanno ricostruito l’accaduto e preso contatti con il magistrato di turno Alla fine è scattato l’arresto per l’accusa di lesioni gravissime, ma l’anziano, viste le condizioni di salute, resta ai domiciliari Nel frattempo da Milano sono arrivati i figli dell’81enne bellunese dei quali uno è avvocato”.

To Top