Cronaca Italia

Belluno, l’asinella Meggi sbranata da un lupo. Un pastore: “Ci cacceranno tutti”

Belluno, l'asinella Meggi sbranata da un lupo. Un pastore: "Ci cacceranno tutti"

Belluno, l’asinella Meggi sbranata da un lupo. Un pastore: “Ci cacceranno tutti”

BELLUNO – Un lupo ha sbranato Meggi, una asinella compagna di giochi dei bambini di Livinallongo, in provincia di Belluno.  La storia è raccontata dal Gazzettino. “Chi lo dice ai miei figli quello che è successo, anzi che abbiamo permesso succedesse”: Paolo Degasper, pastore d’alta quota con in concessione dal Comune un paio di ettari di pascolo per asini, cavalli e vitelli non si dà pace.

Siamo terrorizzati – racconta – per la seconda volta. Venti giorni fa un’asinella è sparita dalla mattina alla sera, non come ieri quando abbiamo trovato i resti del banchetto. Il mistero della precedente sparizione rimane aperto, ma a questo punto è chiaro che il lupo potrebbe essere il responsabile anche in questo caso”. E ancora: “Bisogna evitare che il lupo prolifichi, oppure in pochi anni tutti noi ce ne andremo perché sarà impossibile allevare qualsiasi tipo di animale in presenza di branchi di lupi…”.

To Top