Blitz quotidiano
powered by aruba

Bergamo, matrimonio al cardiopalma. Lui collassa, lei sviene sull’altare

BERGAMO – Nozze al cardiopalma in provincia di Bergamo, dove una coppia di giovani sposi è stramazzata al suolo sull’altare, subito dopo il fatidico sì. E’ accaduto domenica 9 ottobre nella chiesa del Lavello di Caloziocorte, alle porte di Lecco.

Dopo essersi scambiati anelli e promesse, i due sposi sono letteralmente collassati, uno dopo l’altro dinanzi agli invitati. Prima lui, un giovane di 28 anni impiegato del soccorso stradale. E’ stato colto da un malore improvviso e si è accasciato a terra, privo di conoscenza. La sposa, sua coetanea, impiegata di Caloziocorte, è stata colta da un mancamento subito dopo di lui, probabilmente per lo choc.

Immediato l’arrivo dei soccorsi che si sono occupati del novello sposo: è stato disposto il ricovero in ospedale, ma le sue condizioni sarebbero sotto controllo. Nulla di grave per la sposa che, dopo aver accompagnato il marito in ospedale, ha raggiunto i suoi invitati a Mapello e ha dovuto presenziare da sola al ricevimento.