Cronaca Italia

Bimbo di 2 anni sul bob col padre finisce in un canalone: è grave

Bimbo di 2 anni sul bob col padre finisce in un canalone: è grave

PISTOIA – Finisce in un canalone fuori pista sul bob insieme al figlio: bimbo in gravi condizioni. Il piccolo, un bambino di due anni, è stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze a seguito dell’incidente avvenuto intorno alle 12 di domenica 19 febbraio lungo le piste da sci dell’Abetone (Pistoia), in val Sestaione.

Il bimbo era su uno slittino insieme al padre quando, per cause ancora da accertare, il bob è uscito dalla pista finendo in un canalone profondo diversi metri. Sul posto sono intervenuti i volontari del soccorso alpino.

Il bimbo è stato recuperato con l’elicottero e trasportato direttamente all’ospedale pediatrico di Firenze. E’ ricoverato in prognosi riservata per un trauma cranico, ma non è in pericolo di vita. Il bambino si trova ricoverato nel reparto di chirurgia: è sotto osservazione e monitorato al fine di valutare l’evolversi della situazione nelle prossime ore.

In una nota il Soccorso alpino e speleologico della Toscana, intervenuto per i soccorsi con i volontari della stazione Appennino toscano, spiega che il bambino si trovava con i genitori presso la Selletta e che “giocando con lo slittino è improvvisamente finito fuori pista precipitando per circa 150 metri sul versante della Valle del Sestaione. La squadra del Sast lo ha raggiunto e lo ha trasportato risalendo il pendio per circa 200 metri fino al luogo nel quale è atterrato” l’elisoccorso Pegaso Tre”. Il bambino, si spiega, “è rimasto sempre cosciente”.

To Top