Blitz quotidiano
powered by aruba

Bimbo sfugge alla baby-sitter e cade dalla finestra: è in rianimazione

PAVIA – Un bimbo di 18 mesi, adesso ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia, è sfuggito alla baby-sitter per poi cadere dal balcone. Il dramma il 3 novembre, a Corteolona, in provincia di Pavia.

Come riporta il quotidiano locale “La Provincia Pavese“, tutto si è svolto in pochi secondi. Il bambino era in casa, in un appartamento al secondo piano, assieme alla baby-sitter, che lo stava accudendo in attesa che rientrassero i genitori. Approfittando di un momento di distrazione, il piccolo è riuscito prima a salire su una sedia, poi su un tavolo vicino alla finestra accostata e infine sul davanzale. Poi avrebbe perso l’equilibrio precipitando.

A dare l’allarme non sarebbe stata la baby-sitter ma un vicino di casa: anche su questo come su altri punti della vicenda indagano i carabinieri. I soccorsi sono intervenuti immediatamente: il bambino, che non ha mai perso conoscenza, è stato trasportato prima al Policlinico del San Matteo. Poi, considerando l’età e la gravità della caduta, si è deciso di trasferirlo in Rianimazione.

Nell’urto il bimbo ha riportato alcune fratture al volto, un trauma cranico e una sospetta lesione alla milza. Fortunatamente non sarebbe in pericolo, ma i medici hanno deciso di non sciogliere la prognosi in via precauzionale.