Blitz quotidiano
powered by aruba

Bollo auto, proposta Pd: controllo durante revisione. Se non paghi stop circolazione

ROMA – I meccanici che si trasformano nell’Agenzia delle Entrate e controllano se abbiamo pagato il bollo auto. Altrimenti stop circolazione finché non si paga. C’è anche questo in una proposta di legge formulata dal Partito Democratico per contrastare proprio il fenomeno dell’evasione del bollo. Proposta di legge che, al momento, si trova ancora in Commissione finanze alla Camera dei deputati.

Proprio in Commissione il Pd ha presentato l’emendamento, ovvero la proposta di correzione del testo che prevede che siano proprio  gli uffici del dipartimento dei Trasporti e le autofficine autorizzate a fare la revisione a dover controllare che i proprietari dei veicoli abbiano sempre pagato tassa di proprietà e tassa di circolazione del proprio mezzo, e che non sia sottoposto a fermo amministrativo.

La proposta, del Pd, spiega Il Messaggero, “dovrà ora passare all’esame della commissione Bilancio. Se la verifica darà esito negativo non si potrà circolare finchè non si paga”.