Cronaca Italia

Bologna, matrimonio con rissa tra sposo e testimone. E alla fine arriva la polizia

Bologna, matrimonio con rissa tra sposo e testimone. E alla fine arriva la polizia

Bologna, matrimonio con rissa tra sposo e testimone. E alla fine arriva la polizia

BOLOGNA – Matrimonio con rissa tra il testimone e lo sposo a Bologna. E’ accaduto tutto in pochi minuti nel pomeriggio di sabato 15 luglio.

Gli invitati stavano banchettando al ricevimento in un ristorante con piscina della città. Ad un certo punto in quella piscina c’è finito il nipote dello sposo, figlio del cognato nonché testimone. Ripescato dagli addetti, racconta Nicoletta Tempera sul Resto del Carlino, il ragazzino ha iniziato a discutere con uno dei dipendenti del ristorante, arrivando alle mani.

A quel punto è intervenuto lo sposo, nonché zio del ragazzo, per cercare di farlo calmare. Ma la cosa non è piaciuta al padre del ragazzo, ovvero il testimone dello sposo, che ha reagito male a quell’intervento del neo-familiare.

Vista l’aria che tirava, il gestore del ristorante ha chiamato la polizia. Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato una scena paradossale, con la sposa e i familiari in lacrime e gli invitati che, senza dar troppo nell’occhio, stavano lasciando il banchetto. Anche lo sposo aveva abbandonato la sposa insieme ad un amico, per far sbollire la rabbia. Gli agenti hanno riportato la calma e poi sono andati via anche loro.

 

To Top