Cronaca Italia

Bologna, rapina al casello in autostrada: legano impiegano e fuggono con 3mila euro

Bologna, rapina al casello in autostrada: legano impiegano e fuggono con 3mila euro

Bologna, rapina al casello in autostrada: legano impiegano e fuggono con 3mila euro

BOLOGNA – Hanno fatto irruzione in un casello sull’autostrada A13, hanno legato il dipendente con fascette da elettricista e poi sono fuggiti con un bottino da 3mila euro. Questa la rapina messa a segno da due giovani armati arrivati in moto e col casco in testa al casello di Arcoveggio nella notte tra 17 e 18 giugno vicino Bologna.

Cristina Degli Esposti sul sito de Il Resto del Carlino scrive che i due rapinatori sono arrivati intorno alla mezzanotte al casello di Arcoveggio in uscita, hanno minacciato il casellante con una pistola e poi lo hanno immobilizzato:

“Di nuovo una rapina, nella notte, al casello Arcoveggio in uscita dalla A13. Stando alle prime informazioni raccolte, intorno a mezzanotte due giovani armati di pistola, in moto e con il casco in testa, sono arrivati alla barriera e subito legato le mani al casellante con fascette da elettricista. Prima di fuggire, sempre in moto verso la tangenziale, hanno arraffato 3mila euro in contanti. Indaga la polizia stradale”.

To Top