Blitz quotidiano
powered by aruba

Bologna, toglie petardo da bocca cane e gli esplode in mano

Ha tolto un petardo dalla bocca del suo cane che lo aveva trovato in un parco a San Pietro in Casale giusto in tempo prima che esplodesse

BOLOGNA – Ha portato il suo cane a fare una passeggiata nel parco, ma l’animale ha raccolto un petardo da terra. Il padrone si è accorto del petardo e lo ha tolto dalla bocca del cane giusto in tempo: il botto gli è esploso in mano. L’incidente è avvenuto in un giardino pubblico il 2 gennaio a San Pietro in Casale, nella provincia di Bologna.

Tutto è accaduto velocemente la mattina di sabato 2 gennaio nel parco pubblico di San Pietro in Casale. Il padrone del cane aveva portato l’animale a giocare nel parco quando questo ha trovato un botto di Capodanno e lo ha raccolto. L’uomo si è accorto della situazione a rischio e l’ha tolto dalla bocca del suo cane, ma non ha fatto in tempo a gettarlo lontano.

Il petardo è esploso nella mano del padrone del cane, che ha riportato ustioni alla mano ed è stato soccorso e portato in ospedale, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 15 giorni per le ustioni riportate. I carabinieri hanno avviato le indagini contro ignoti per lesioni colpose e hanno eseguito un sopralluogo nel giardino pubblico per verificare la presenza di altri botti inesplosi rimasti da Capodanno e potenzialmente pericolosi.