Blitz quotidiano
powered by aruba

Bolzano, tenta rapina e viene arrestato: a casa sua c’era…

BOLZANO – Un uomo è stato arrestato dagli agenti della polizia proprio mentre tentava una rapina in un negozio di generi alimentari di via Garibaldi, a Bolzano. Janicki Karoslaw Andrzej, 35 anni e di origine polacca, è stato fermato dagli agenti in flagranza di reato, ma la vera sorpresa era nella sua abitazione. Durante una perquisizione infatti gli uomini della polizia hanno trovato nella sua casa di Merano, in provincia di Bolzano, un bottino del valore di migliaia di euro e tutti i ferri del mestiere.

Il quotidiano Alto Adige in un servizio video scrive che oltre alla refurtiva da migliaia di euro composta da portatili e diversi attrezzi edili, gli agenti hanno trovato anche tre coltelli, un bilancino di precisione e 5 grammi di hashish:

“Ha tentato il furto di alcuni generi alimentari in un negozio di via Garibaldi il 35enne polacco Janicki Jaroslaw Andrzej che è stato fermato dagli uomini della squadra volante coordinati da Antonio Calió. Dopo il tentativo di rapina, infatti, l’uomo è stato bloccato lungo la strada e arrestato in flagranza di reato. In una successiva perquisizione nella sua abitazione di Merano, in via Schaffer, gli agenti hanno rinvenuto diversi attrezzi edili, dispositivi tecnologici, alcuni portatili, un proiettore e altro materiale probabilmente rubato. Con sé l’uomo aveva anche 5 grammi di hashish, tre coltelli e un bilancino di precisione. È stato arrestato per tentata rapina, pos di stupefacenti e di armi oltre alla ricettazione”.

Immagine 1 di 4
  • Bolzano, tenta rapina e viene arrestato: a casa sua c'era...
Immagine 1 di 4


PER SAPERNE DI PIU'