Cronaca Italia

Borgomanero, uccide la moglie malata e si toglie la vita

Borgomanero, uccide la moglie malata e si toglie la vita

Borgomanero, uccide la moglie malata e si toglie la vita

BORGOMANERO (NOVARA) – Omicidio-suicidio a Borgomanero, Comune in provincia di Novara. Un pensionato di 84 anni, Piero Mora, ha ucciso a coltellate la moglie, Margherita Cerutti, di 83 anni, e poi si è tolto la vita con un coltello.

I corpi della coppia sono stati trovati da un parente lunedì mattina, 24 aprile, nell’appartamento in cui i coniugi vivevano, in via Mora e Gilbin, riferisce La Stampa.

Il parente della coppia era andato a vedere come stavano gli anziani coniugi, entrambi malati, e ha subito chiamato i carabinieri. Racconta La Stampa:

Entrambi gli anziani avevano problemi di salute legati all’età e la moglie soffriva di una forte depressione: per questo spesso i familiari andavano a trovarli. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire cosa possa essere successo questa mattina. I parenti, sotto choc, hanno riferito ai militari che nulla faceva pensare a un gesto di questo tipo.

 

To Top