Blitz quotidiano
powered by aruba

Brescia, Clodian Seferae muore investito da treno: giocava sui binari

BRESCIA – Un quindicenne di origine albanese, Clodian Seferae, è morto nella serata di lunedì travolto da un treno a Calcinato, in provincia di Brescia. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, il ragazzino stava giocando a calcio sui binari con alcuni amici quando è stato investito.

Pare non fosse la prima volta che il gruppo giocava a schivare i convogli in arrivo mentre era intento nella partita. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Cosa sia successo esattamente non è ancora chiarito: il personale della Polfer di Brescia sta cercando di capire se il 15enne fosse sui binari per recuperare il pallone o se, invece, il grado di azzardo del gruppo sia stato ancora più elevato.

Non è ancora stato chiarito, infatti, se gli adolescenti stessero giocando sui binari oppure vicino ai binari. C’è anche un’ipotesi che la Polfer sta valutando sentendo anche i testimoni: alcuni quotidiani del posto, infatti, scrivono che il gioco del gruppo consisteva nello schivare i treni in arrivo mentre era in corso la partita.


TAG: ,