Cronaca Italia

Brescia, giovane aggredito davanti ad una discoteca: è gravissimo

Brescia, giovane aggredito davanti ad una discoteca: è gravissimo

Brescia, giovane aggredito davanti ad una discoteca: è gravissimo

BRESCIA – Aggredito davanti ad una discoteca a Brescia, come Yaisy Bonilla un mese fa. Un giovane marocchino è ricoverato  in condizioni gravissime agli Spedali Civili di Brescia dopo essere stato colpito con un pugno durante una lite fuori da una discoteca a Roè Volciano, nella provincia bresciana. E’ accaduto la notte tra sabato e domenica.

Da quanto emerso da una primissima ricostruzione, la discussione è scaturita per banali motivi. L’aggressore, che sarebbe albanese, avrebbe colpito con un pugno il ragazzo. La posizione dell’aggressore sarebbe già al vaglio dei carabinieri, riferisce l’Adnkronos.

Solo un mese fa sempre a Brescia Yaisy Bonilla, un giovane colombiano di 21 anni, era stato accoltellato e u****o all’esterno di una discoteca da un ragazzo di 23, Anthony Aiello, arrestato e ora in carcere.

San raffaele
To Top