Cronaca Italia

Brunico, travolta in pista mentre sciava: ricoverata, caccia all’investitore

Brunico, travolta in pista mentre sciava: ricoverata, caccia all'investitore

BOLZANO – Una donna è stata travolta mentre sciava ed è stata ricoverata per un trauma cranico e una emorragia cerebrale. La donna, romana, si trovava in vacanza con il marito a Brunico, in provincia di Bolzano. Dopo l’incidente in pista l’altro sciatore è fuggito, lasciando Cristina Pasanisi a terra. Il marito Mirco Narcisi è riuscito a fotografarlo e ora i carabinieri gli stanno dando la caccia.

Il quotidiano Il Messaggero scrive che la sciatrice, una fisioterapista di 50 anni, stava scendendo sulla pista Sylvester che scende fino a Brunico, quando un uomo con giaccone rosso e bianco, accento dell’est e che odorava di alcol l’ha travolta. L’investimento è avvenuto intorno alle 11.45 del 22 febbraio e il marito ha raccontato:

” «Quando stavamo affrontando il tratto prima dell’ultimo muro siamo stati travolti da questo sciatore che ci ha fatto cadere entrambi. A me è andata bene, me la sono cavata con qualche dolore, ma la mia compagna è finita in ospedale. In un primo momento il pirata si è fermato, ma mentre lei veniva soccorsa si è dileguato».

Dalla foto che ha scattato si può vedere il suo abbigliamento: giaccone rosso e bianco, pantalone rosso, scarponi bianchi e caschetto nero. I carabinieri gli stanno dando la caccia”.

To Top