Blitz quotidiano
powered by aruba

Buono spesa Carrefour via WhatsApp? Attenti, è una truffa

ROMA – Una nuova truffa gira su WhatsApp e gli utenti devono stare bene attenti. Il messaggio che compare è quello di un buono spesa per il supermercato Carrefour del valore di 100 euro, ma quando si clicca sul link al sito si arriva sulla pagina di un falso sondaggio che attiva per i malcapitati utenti una serie di servizi a pagamento.

A denunciare la nuova truffa che si aggira sulla popolare chat di WhatsApp è la polizia di Stato dalla sua pagina Facebook “Una vita da social“. Come già era accaduto in passato con il falso buono Ikea da 500 euro e il falso buono sconto di H&M, anche stavolta il buono spesa Carrefour da 100 euro viene utilizzato come specchietto per le allodole.

In un post pubblicato su Facebook la polizia avverte le potenziali vittime della truffa di fare molta attenzione e scrive:

“Molti utenti che hanno ricevuto su WhatsApp un coupun Carrefour dal valore di 100 euro. È ovviamente una truffa, e i più navigati sicuramente non ci cadranno, ma qualcuno rimarrà vittima di questo nuovo inganno. Ecco come funziona la trappola che sta scattando proprio in questi giorni. Un vostro contatto, del tutto innocentemente, condivide con voi un questionario da compilare per ottenere il buono spesa del Carrefour: per lui si tratta di un semplice copia ed incolla, ma può portarvi a credere che anch’egli abbia partecipato con successo all’operazione.

In fondo, un link esterno che porta direttamente alla pagina web dove è ospitato il questionario. Tramite questo, l’hacker sarà in grado di immagazzinare tutte le vostre informazioni personali (nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail…). ricordate che nessuno regala qualcosa senza avere niente in cambio, quindi non lasciatevi ingannare da offerte incredibili e sconti pazzeschi. Evitate di cliccare su link esterni, perché potrebbero nascondere qualche virus”.


PER SAPERNE DI PIU'