Cronaca Italia

Bussolengo, litigano per il cane: italiano accoltella 20enne albanese

Bussolengo, litigano per il cane: italiano accoltella 20enne albanese

Bussolengo, litigano per il cane: italiano accoltella 20enne albanese

VERONA – E’ finita a coltellate una banale lite per evitare che due cani si azzuffassero. La scena si svolge in un locale a Bussolengo, in provincia di Verona. Protagonisti un italiano di 42 anni, con precedenti e in evidente stato di alterazione, che ha ferito con una coltellata all’addome un ventenne di origini albanesi.

Il giovane stava cercando di sedare gli animi tra il 42enne con cagnolino non al guinzaglio e un amico proprietario di un cane di grossa taglia. Quest’ultimo aveva invitato l’italiano a legare il suo piccolo amico a quattro zampe per evitare che i due animali venissero a contatto. Ma quello non ne voleva sapere.

Nel locale si stava tenendo una festa di compleanno. Avvicinato dal ventenne, il quale voleva evitare che la discussione degenerasse, l’italiano – con precedenti penali – ha estratto un coltello e l’ha puntato alla gola del ragazzo, quindi l’ha ferito all’addome, senza colpire organi vitali. Nel frattempo sono intervenuti i Carabinieri che hanno subito arrestato l’aggressore, che si era disfatto del coltello.

L’uomo è stato trasferito nel carcere veronese di Montorio in attesa dell’udienza di convalida, fissata per domani. Il ventenne albanese è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Bussolengo, ma non in pericolo di vita.

To Top