Cronaca Italia

Cadavere nel fiume Adda: è di Lorenzo Vendruscolo, studente scomparso

Cadavere nel fiume Adda: è di Lorenzo Vendruscolo, studente scomparso

Cadavere nel fiume Adda: è di Lorenzo Vendruscolo, studente scomparso

TRIESTE – Il cadavere di un giovane è stato trovato nelle acque del fiume Adda a Paderno d’Adda, in provincia di Lecco. Si tratterebbe del corpo di Lorenzo Vendruscolo, lo studente friulano di 24 anni scomparso da Padova, dove studiava, lo scorso mese di febbraio.

Lo riporta il sito del Messaggero Veneto, il quotidiano locale del Friuli, precisando che nel pomeriggio di giovedì i carabinieri della Stazione di Merate hanno ricevuto alcune telefonate che segnalavano la presenza di un corpo. Intervenuti, hanno rinvenuto il cadavere lungo le rive del fiume, che è stato recuperato dai vigili del fuoco. Su di esso verranno effettuati gli esami medico-legali. La scomparsa dello studente era stata denunciata dai familiari il 6 febbraio scorso, alla polizia di Padova.

Nelle tasche dei vestiti che il giovane indossava sono stati recuperati i suoi documenti d’identità. La scomparsa di Lorenzo era stata denunciata dai familiari lo scorso 6 febbraio.

Il giovane era stato visto l’ultima volta da un suo compagno di università. Non aveva con sé né valigie né zaini. Forse era salito su un treno per Lecco: l’ultima volta che il suo cellulare è stato agganciato ad una cella si trovava a Robbiate. Poi più nulla, fino alla scoperta di giovedì 16 marzo.

To Top