Cronaca Italia

Capoterra, Maria Bonaria Contu u****a da Ignazio Frailis. Il pappagallo di lei lo insultava

Cagliari, Maria Bonaria Contu uccisa a coltellate
Cagliari, Maria Bonaria Contu u****a a coltellate

Cagliari, Maria Bonaria Contu u****a a coltellate

CAGLIARI – L’hanno trovata in un lago di sangue in un parcheggio a Capoterra (Cagliari). Maria Bonaria Contu, 60 anni, è stata u****a a coltellate. Per il delitto è stato fermato un vicino di casa, Ignazio Frailis, di 46 anni, che si era dato alla fuga dopo l’omicidio. La discussione sarebbe nata perché il pappagallo di lei rivolgeva “frasi ingiuriose” non meglio specificate nei confronti dell’uomo. La vittima viveva in via delle Fontane. Al culmine della lite Frailis avrebbe estratto il coltello e sferrato undici colpi letali.

Il corpo della donna è stato ritrovato nei parcheggi davanti alla Comunità Montana, in località Is Olias. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Cagliari e del Comando provinciale, che hanno subito avviato una vera e propria caccia all’uomo: il presunto omicida è stato rintracciato poco fa e adesso si trova in caserma a Capoterra.

Il Pm di turno arrivato da Cagliari, Paolo De Angelis, parla di omicidio premeditato. L’uomo, secondo la ricostruzione degli inquirenti, ha atteso la vittima nel parcheggio del parco di Santa Lucia: sapeva che ogni giorno andava a passeggiare lì con le amiche. L’ha affrontata all’inizio del sentiero e l’ha accoltellata una prima volta. La donna è fuggita con le amiche, una di queste ha anche cercato di difenderla ma è stata colpita a sua volta dai fendenti, fortunatamente in modo superficiale. Frailis ha quindi raggiunto Maria Binaria Contu e ha infierito su di lei con il resto delle coltellate. Poi la fuga. Sul posto sono arrivati i carabinieri e le ambulanze del 118, ma ormai per la donna non c’era più nulla da fare.

San raffaele

 

To Top