Cronaca Italia

Cagliari, ultraleggero precipita in mare: morti pilota e passeggera

Cagliari, ultraleggero precipita in mare: nessuna notizia dei passeggeri

Cagliari, ultraleggero precipita in mare: nessuna notizia dei passeggeri

CAGLIARI – Dramma in mare a largo di Cagliari. Un ultraleggero è precipitato nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di Portoscuso, sulla costa sud occidentale della Sardegna. E’ successo martedì 5 luglio intorno alle 11 del mattino. Entrambi gli occupanti a bordo sono morti.

Il velivolo è stato già individuato dalla Guardia costiera, si è inabissato a circa 500 metri dalla costa, e si troverebbe a una profondità di circa cinque metri. Sull’aereo di colore bianco e rosso, viaggiavano il pilota, un uomo di 50 anni, ed una donna di circa 40 anni. L’aereo è ancora inabissato ed i sommozzatori dei carabinieri stanno cercando di recuperare le due salme.

Da stabilire ancora da dove sia partito e quali problemi abbia avuto in volo. Secondo i primi accertamenti potrebbe essere decollato da Ussana (Cagliari). In un parcheggio vicino all’area di volo, infatti, sono state individuate due auto i cui proprietari non sono stati ancora rintracciati e potrebbero essere proprio gli occupanti del velivolo.

Sul posto sono accorsi i mezzi della Guardia costiera di Cagliari e Portoscuso e i sommozzatori dei carabinieri.

To Top