Cronaca Italia

Caivano (Napoli), impazzisce di gelosia a cena con amici e accoltella la fidanzata: arrestato

NAPOLI – Colto da un raptus di gelosia durante una tranquilla cena tra amici. Così un giovane di 28 anni ha tentato di uccidere la sua compagna. Ha aspettato che restasse sola in cucina, l’ha seguita e l’ha accoltellata al torace. E’ successo a Caivano, alle porte di Napoli. Alla cena stavano prendendo parte anche i genitori di lui e un’altra coppia di amici.

Le urla hanno richiamato il padre di lui, gli ospiti e i vicini che hanno soccorso la ragazza riversa a terra e hanno chiamato il 118. Il 28enne, già noto alle forze dell’ordine e ai domiciliari per rapina, è stato arrestato per tentato omicidio. La ragazza è stata trasportata d’urgenza in ospedale, prima al Frattamaggiore e poi al Cardarelli di Napoli, dove è stata sottoposta a intervento chirurgico: ora è sotto osservazione.

 

To Top