Blitz quotidiano
powered by aruba

Calabria, scuole chiuse sabato 26 novembre 2016: elenco comuni

REGGIO CALABRIA – Resteranno chiuse domani sabato 26 novembre le scuole a Samo, Bianco e San Luca. La decisione è stata presa dai sindaci dei tre comuni alla luce del maltempo che ha colpito tutta la Locride ed i problemi di circolazione che si registrano nella zona. La pioggia incessante caduta nelle ultime ore ha provocato diverse frane, alcune delle quali hanno provocato la chiusura delle strade provinciali che conducono a Caraffa del Bianco, Samo e San Luca.

Intanto Rete ferroviaria italiana ha reso noto che per ovviare alla sospensione del traffico sulla linea Reggio Calabria-Catanzaro, tra le stazioni di Bianco e Ferruzzano, per uno smottamento che ha interessato i binari, è stato attivato un servizio sostitutivo di bus tra Bianco e Brancaleone mentre i tecnici sono al lavoro per gli interventi di ripristino della massicciata. I treni, secondo Rfi, torneranno a circolare non prima della mattinata di sabato.

Situazione molto difficile anche in Sicilia nell’agrigentino, diffusi allagamenti tra Sciacca e Ribera con esondazione dei torrenti, strade trasformate in fiumi e traffico a tratti paralizzato. Preoccupa in particolare il fiume Verdura che rischia di esondare da un momento all’altro. La statale 115 e le strade interne che collegano Ribera con Bivona e con Caltabellotta sono allagate; scuole chiuse anche a Licata in via precauzionale. La Coldiretti Sicilia annuncia che “Smottamenti, muretti di contenimento sono franati, allagamenti stanno devastando le arterie per raggiungere le aziende agricole”. Situazione difficile anche nel palermitano con local allagamenti nelle strade in particolare nella zona di Castronovo di Sicilia, Prizzi e Lercara Friddi. Il Sindaco di Sciacca ha invitato i cittadini a non spostarsi se non per estrema necessità.