Cronaca Italia

Caltanissetta/ Giuseppe Petrolio, 48 anni, viene investito da un’autobotte e muore. Era un operaio stagionale

Incidente sul lavoro a Niscemi. Un operaio stagionale del Corpo Forestale, Giuseppe Petrolio di 48 anni, originario di Butera è morto investito da un automezzo antincendio. L’uomo, addetto alla squadra anticendio, era intervenuto insieme ad altri suoi colleghi per domare le fiamme di un rogo sviluppatosi in contrada Stizza a Niscemi.

Mentre l’autista di un’autobotte stava facendo marcia indietro per scaricare l’acqua che sarebbe servita per spegnere le fiamme, Petrolio è stato investito in pieno.

La polizia di Niscemi e la Procura di Caltagirone hanno aperto un’inchiesta sull’incidente. Il Pm, Raffaella Vinciguerra, ha disposto il sequestro dell’autobotte. Si indaga per omicidio colposo nei confronti dell’autista del mezzo.

Giuseppe Petrolio lascia la moglie e due figli.

To Top