Cronaca Italia

Caluso (Torino), braccia spezzate allo stalliere: “Hai chiamato qui Striscia la Notizia”

Caluso (Torino), braccia spezzate allo stalliere: "Hai chiamato qui Striscia la Notizia"
Caluso (Torino), braccia spezzate allo stalliere: "Hai chiamato qui Striscia la Notizia"

Caluso (Torino), braccia spezzate allo stalliere: “Hai chiamato qui Striscia la Notizia”

TORINO – I titolari di un maneggio e di una scuola di equitazione di Caluso, nel Canavese, in provincia di Torino, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione locale con l’accusa di lesioni, sequestro di persona e tentata estorsione. La vittima dell’aggressione è uno stalliere e istruttore di equitazione. Del maneggio si era occupata anche Striscia la notizia. 

Le indagini sul maneggio sono iniziate dopo un controllo nel maneggio del Canavese, il 16 febbraio scorso, da parte delle guardie zoofile messe in allerta da alcune segnalazioni di maltrattamenti. Controllo seguito anche dalla troupe di Striscia la notizia. Dopo il blitz, secondo l’accusa, lo stalliere è stato picchiato e accusato di aver chiamato le guardie zoofile.

To Top