Cronaca Italia

Campo Felice, elicottero precipitato. Vladimir Luxuria: “Tra le vittime…”

Campo Felice, elicottero precipitato. Vladimir Luxuria: "Tra le vittime..."

Campo Felice, elicottero precipitato. Vladimir Luxuria: “Tra le vittime…”

L’AQUILA – “Tra le vittime dell’#elisoccorso del 118 piango anche la morte di Mario, fratello di mia zia Margherita R.I.P.” scrive e confessa su Twitter Vladimir LuxuriaNello schianto dell’elicottero in Abruzzo sono morti sei soccorritori, due dei quali avevano prestato servizio a Rigopiano, nel tentativo di salvare le vite delle persone sepolte sotto l’albergo travolto dalla slavina.

Del personale d’equipaggio del velivolo precipitato facevano parte il pilota, un tecnico e un operatore del soccorso alpino. A bordo anche lo sciatore prelevato dal velivolo per essere trasportato all’ospedale di L’Aquila. Si chiamava Ettore Palanca, 50 anni, di Roma. Si era fatto male sciando, procurandosi la frattura di tibia e perone.

Questi i nomi delle altre vittime: Walter Bucci, 57 anni, medico rianimatore del 118 Asl dell’Aquila, Davide De Carolis, tecnico dell’elisoccorso del soccorso alpino e consigliere comunale di Santo Stefano di Sessanio (L’Aquila), Giuseppe Serpetti, infermiere, Mario Matrella, verricellista, Gianmarco Zavoli, pilota. Bucci, De Carolis e Serpetti sono aquilani, Matrella è pugliese, e Zavoli è emiliano.

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo ha aperto un’inchiesta sulla vicenda. L’Agenzia – che ha competenza specifica sugli incidenti aerei – ha già disposto l’invio di un proprio ispettore sul luogo dell’incidente.

L’elicottero, “con sei persone a bordo, stava rientrando dopo aver soccorso una persona infortunata”. L’Agenzia – conclude la nota – ha disposto l’invio di un team investigativo nella zona dell’evento, resa decisamente impervia anche dalle condizioni meteorologiche avverse”.

To Top