Cronaca Italia

Cantù, frontale tra due auto. Morta bimba di 16 mesi: non c’era seggiolino

L'auto su cui viaggiava Aurora (Ansa)

L’auto su cui viaggiava Aurora (Ansa)

COMO – E’ morta Aurora, la bimba di 16 mesi rimasta gravemente ferita nello scontro frontale tra due auto di questa notte a Vighizzolo, frazione di Cantù, in provincia di Como. La bambina probabilmente era in braccio a uno dei suoi genitori visto che nell’auto, a quanto pare, non c’era il seggiolino.

Secondo quanto si è appreso in ospedale, la bambina è stata immediatamente soccorsa in arresto cardiaco e portata all’ospedale Sant’Anna di Fermo della Battaglia, nel Comasco. I i medici hanno tentato ulteriori manovre di rianimazione dopo quelle degli operatori del 118, ma la piccola è spirata poco dopo l’arrivo in ospedale. In ospedale anche i genitori della bambina, che hanno rispettivamente 28 e 26 anni. La madre della bambina ha riportato contusioni multiple, il padre una frattura a un ginocchio e un trauma cranico.

San raffaele

I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale l’operaio di 34 anni che era alla guida dell’auto che si è scontrata con quella dove si trovava con i genitori la piccola Aurora. L’uomo è risultato positivo all’alcol test.

 

To Top