Blitz quotidiano
powered by aruba

Caorle, colpo di calore mentre fa il bagno: morto turista austriaco

CAORLE (VENEZIA) – Turista austriaco muore per un colpo di calore in mare a Caorle, in provincia di Venezia. L’uomo, di 85 anni, soffriva di problemi cardiaci e sicuramente il caldo afoso che ieri, venerdì 24 giugno, si è fatto sentire in tutto il Nord Italia abbia avuto un ruolo in quel che è accaduto.

Stava facendo il bagno nel tratto di litorale all’altezza dell’el Nettuno, spiega il quotidiano veneto il Gazzettino, quando è stato colto da un malore in acqua. Subito alcuni bagnanti hanno tentato di soccorrerlo e hanno chiamato il 118. Anche i bagnini hanno cercato di salvarlo, praticandogli il massaggio cardiaco. Sulla spiaggia è arrivato anche l’elicottero del Servizio sanitario d’urgenza, ma per il turista non c’era ormai più nulla da fare.

METEO – Quella che si è appena conclusa è stata una settimana di caldo particolarmente intenso in tutta Italia. Le previsioni meteo, però, annunciano temporali in arrivo soprattutto al Nord Italia almeno a partire da domenica, forse già sabato pomeriggio. Nella prossima settimana, l’ultima di giugno, le temperature dovrebbero subire un leggero calo, soprattutto al Nord, con qualche temporale in particolare sulle regioni di Nord Est e sui rilievi.

In particolare spiega il sito 3bmeteo, 

I temporali spezza-afa del weekend avranno il merito di portare una rinfrescata generale su buona parte delle regioni d’Italia a iniziare dal Settentrione. La prima ondata di caldo dunque si concluderà a breve e le temperature torneranno presto ad essere più gradevoli.

 

 


PER SAPERNE DI PIU'