Cronaca Italia

Cardinale Dionigi Tettamanzi morto: l’ex arcivescovo di Milano aveva 83 anni

Cardinale Dionigi Tettamanzi morto: l'ex arcivescovo di Milano aveva 83 anni

Cardinale Dionigi Tettamanzi morto: l’ex arcivescovo di Milano aveva 83 anni

MILANO – Il cardinale ed ex vescovo di Milano Dionigi Tettamanzi è morto la mattina del 5 agosto a 83 anni a Villa Sacro Cuore, in Brianza, non lontano da Renate, il paese dove era nato. Il cardinale era malato da tempo e proprio nei giorni precedenti le sue condizioni si erano aggravate.

Accanto al cardinale c’erano i familiari e Marina, la storica assistente. Arcivescovo di Milano dal 2002 al 2011, il cardinale si è spento nella Villa Sacro Cuore, la ‘Casa di spiritualità della Diocesi’, a Triuggio, in Brianza, dove si era ritirato dopo la fine del mandato.

Da tempo il cardinale combatteva contro una malattia e la mattina del 4 agosto il cardinale Angelo Scola e monsignor Mario Delpini, nuovo arcivescovo di Milano, avevano annunciato il peggioramento delle sue condizioni di salute, invitando la comunità diocesana a pregare per lui.

Tettamanzi è stato arcivescovo di Ancona dal primo luglio del 1989 al 6 aprile del 1991, e ha lasciato una forte impronta nella comunità marchigiana.

To Top