Cronaca Italia

Carolina Zoccola muore a 17 anni: malore mentre aspettava il bus a Giffoni Valle Piana

Carolina Zoccola muore a 17 anni: malore mentre aspettava il bus a Giffoni Valle Piana

Carolina Zoccola muore a 17 anni: malore mentre aspettava il bus a Giffoni Valle Piana

SALERNO – Ha avuto un malore mentre aspettava il bus per andare a scuola ed è morta in strada ad appena 17 anni. Carolina Zoccola, una studentessa di Giffoni Valle Piana, è morta la mattina el 6 giugno davanti agli occhi dei passanti che hanno cercato di soccorrerla. La ragazza si è accasciata, forse per un aneurisma cerebrale, e inutili sono stati i tentativi di rianimarla. Ora la Procura di Salerno ha aperto un fascicolo sulla sua morte e ha disposto l’autopsia per stabilirne le cause.

Paolo Panaro sul quotidiano Il Mattino scrive che Carolina stava aspettando il bus alla fermata della Sita a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, come faceva ogni mattina per andare a scuola. La studentessa frequentava il liceo artistico Sabatini e all’improvviso è svenuta:

“La ragazza è stata soccorsa dalle persone che come lei attendevano l’autobus ed hanno tentato di rianimarla ma prurtroppo non ci sono riuscite. Le condizioni di salute della ragazza sono apparse subito gravi e sono stati allertati i soccorsi. In via Fortunato si è precipitata un’ambulanza con i soccorritori del 118 e i carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Erich Fasolino, ma nel frattempo Carolina Zoccola è deceduta.

Tra l’incredulità dei presenti la ragazza è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragonadi Salerno e i carabinieri hanno informato la Procura della Repubblica di Salerno. Per questa mattina è stato fissato l’esame esterno del cadavere. La minorenne potrebbe essere deceduta a causa di un aneurisma cerebrale e molto probabilmnete per appurare le cause del decesso sarà effettuata l’autopsia”.

To Top