Blitz quotidiano
powered by aruba

Carpi, uomo travestito da Batman rapina ambulante di 2.700 euro

CARPI (MODENA) – La “banda del finestrino” colpisce ancora. E questa volta a mettere a segno la rapina è un uomo travestito da Batman.

Sabato scorso, 15 ottobre, i malviventi hanno seguito i movimenti di una venditrice ambulante a Carpi e l’hanno derubata dell’incasso della giornata (2.100 euro) oltre a 600 euro prelevati dal bancomat con una carta sottrattale.

 

Come racconta Rino Filippin su La Gazzetta di Modena, dopo aver derubato nei giorni scorsi una parrucchiera, la banda ha colpito una commerciante ambulante di San Marino. Ecco come è andata:

La donna, che abita in una zona residenziale della frazione, aveva passato la giornata al mercato di Correggio. Finito il lavoro aveva caricato il suo furgone facendo attenzione a non lasciare in vista la borsa con l’incasso della giornata.

La donna ha infatti raccontato di aver letto nei giorni precedenti del colpo davanti alla ferramenta. Per questo aveva preso degli accorgimenti per evitare eventuali malintenzionati. Aveva quindi infilato la borsetta tra una pila di maglie, per cercare di nasconderla. Ma i ladri evidentemente avevano notato il trucco.

Una volta a San Marino, infatti, l’uomo travestito da Batman, con cappuccio e ali di stoffa, ha rotto il finestrino dell’auto dal lato del passeggero e ha allungato il braccio proprio sotto la pila di maglie. Quando ha agguantato la borsetta anche la donna l’ha presa, e ha opposto resistenza finché ha potuto. Alla fine, però, ha dovuto lasciare la presa, finendo anche per ferirsi.

La donna non è nemmeno potuto uscire dal mezzo, dal momento che un altro bandito le teneva bloccata la portiera. I due sono poi fuggiti sull’auto che avevano parcheggiato poco distante.

 


PER SAPERNE DI PIU'