Blitz quotidiano
powered by aruba

Casinò Sanremo, sbanca tavolo black jack: drappo nero e…

SANREMO – Un drappo nero a coprire il tavolo da black jack e una orchidea bianca. Questo il rituale usato dal croupier per indicare che il fortunato cliente, che dopo 8 ore ininterrotte di gioco ha vinto ben 100mila euro, ha sbancato il tavolo a cui si era seduto. E’ accaduto al Casinò di Sanremo, dove una condizione del genere non si verificava da almeno 5 anni.

Il Secolo XIX spiega che si tratta della prima volta dopo anni che un cliente riesce nell’impresa di sbancare il tavolo del black jack fino a costringerlo a far scattare il rituale del “drappo nero con orchidea bianca”:

“Il fortunato cliente della casa da gioco ha giocato ininterrottamente per oltre otto ore, puntando il massimo consentito su tutte le caselle del tavolo, che gli era stato riservato in esclusiva. Per quattro volte, nel corso della serata, il croupier ha dovuto, infatti, richiedere il rinnovo della dotazione del tavolo per onorare le vincite conseguite dal giocatore.

Alla quarta richiesta, pagata l’ennesima puntata fortunata, ha dovuto annunciare la chiusura del tavolo, come prevede la consuetudine, dichiarando la «resa». Il croupier ha, quindi, disteso sul tavolo il drappo nero, sopra il quale ha posato la rituale orchidea bianca”.


PER SAPERNE DI PIU'