Blitz quotidiano
powered by aruba

Castelvetro, morto Marco Rossi su statale 569: aveva 30 anni

MODENA – Un altro incidente. L’ennesimo sulla statale 569 che collega Ca’ di Sola a Solignano. E stavolta ci ha rimesso la vita un giovane di 30 anni, Marco Rossi. Che in sella alla sua Kawasaki verde di grossa cilindrata si è schiantato ieri sera contro un’auto, all’altezza dell’incrocio maledetto con via Vallure.

La tragedia è avvenuta alle 19 di lunedì 11 luglio, quando in centauro, proveniente da Ca’ di Sola lungo la strada principale, ha impattato violentemente con una Peugeot 206 che dallo stop di via Vallure stava svoltando verso sinistra: al volante c’era un ragazzo di 21 anni, rimasto praticamente illeso. La moto invece si è schiantata contro il fianco sinistro della vettura ed è rovinata sull’asfalto, mentre il giovane veniva sbalzato poco più in là, ormai privo di sensi.

Sul posto sono subito intervenuti i vigili urbani, i carabinieri, la polizia stradale, mentre in un campo a pochi metri dall’incidente è atterrato l’elisoccorso. I soccorritori del 118 arrivati col velivolo hanno cercato disperatamente di rianimare il 30enne, ma per lui non c’è stato niente da fare e poco dopo se n’è potuto solo certificare il decesso.


TAG: