Blitz quotidiano
powered by aruba

Catania. Appalti: fermati sindaco e assessore Acicatena

ROMA – Catania. Appalti: fermati sindaco e asre Acicatena. Investigatori della Dia di Catania stanno eseguendo dei fermi di amministratori e imprenditori del Comune di Acicatena, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Dda della Procura di Catania nell’ambito di un’inchiesta sulla concessione di appalti per forniture all’Ente. Sono almeno tre le persone già fermate per reati contro la pubblica amministrazione. I particolari dell’operazione saranno resi noti dal procuratore Carmelo Zuccaro e dal capo centro della Dia Renato Panvino durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 11 nella sala conferenze della Procura di Catania.

Ci sono anche il sindaco Ascenzio Maisano e un imprenditore della zona tra i fermati dalla Dia di Catania nell’ambito di un’inchiesta della locale Dda della Procura sulla fornitura di servizi al Comune di Aci Catena. Tra i destinatari del provvedimento anche un asre della Giunta. Maesano è stato eletto al ballottaggio nel 2012 alla guida di una colazione di liste civiche.