Cronaca Italia

Catania, violentata dal gruppo dopo la discoteca: arrestati tre giovani

Catania, violentata dal gruppo dopo la discoteca: arrestati tre giovani

Catania, violentata dal gruppo dopo la discoteca: arrestati tre giovani

CATANIA – Stupro di gruppo nella notte tra sabato e domenica vicino a Catania. Una giovane donna di 25 anni è stata violentata da tre italiani di 23, 34 e 36 anni che sono stati poi fermati da carabinieri.

La giovane, secondo quanto riferisce il quotidiano La Sicilia, aveva accettato di essere riaccompagnata a casa da uno dei tre dopo una serata in una discoteca di Catania. Quando è salita nell’auto, la ragazza ha trovato gli altri due già dentro la vettura. Raggiunta una zona isolata, i tre l’avrebbero ripetutamente violentata e poi l’avrebbero abbandonata sulla strada.

Un passante ha visto la ragazza, le ha dato i primi soccorsi e ha chiamato il 112. Sono intervenuti i carabinieri e la vittima è stata condotta con un’ambulanza all’ospedale Garibaldi di Catania, dove è stata ricoverata in stato di shock.

La ragazza era andata in discoteca assieme a una persona che avrebbe conosciuto su un social network. Durante la serata lei avrebbe legato con un altro giovane e avrebbe accettato di farsi accompagnare a casa da lui. Invece di riportarla a casa, però, il giovane e due suoi amici l’avrebbero invece condotta in auto in un zone isolate di un paese etneo che conoscevano bene. Le violenze sarebbero state continuate e sarebbero durate alcune ore in auto.

I carabinieri hanno raccolto le dichiarazioni della vittima e avviato accertamenti e verifiche, riuscendo a fermare i tre, bloccati singolarmente in tre paesi diversi.

 

 

 

To Top