Cronaca Italia

Certaldo, senegalese armato di coltello ferisce 6 carabinieri

Certaldo, migrante armato di coltello ferisce 6 carabinieri

Certaldo, migrante armato di coltello ferisce 6 carabinieri

FIRENZE – Un senegalese armato di coltello ha aggredito e ferito sei carabinieri a Certaldo, vicino Firenze, il 21 marzo. Il giovane migrante, 22 anni, era agli arresti domiciliari ma all’arrivo degli agenti per portarlo in carcere ha afferrato un coltello da cucina e ha iniziato a brandirlo contro gli 8 militari intervenuti.

Il senegalese era già noto alle forze dell’ordine e si trovava agli arresti domiciliari per violenza s******e commessa nel 2015 su un treno tra Pisa e Livorno. Le autorità erano a conoscenza del temperamento violento del giovane senegalese e proprio per questo motivo per l’esecuzione dell’ordinanza di arresto erano stati inviati otto agenti a prelevarlo.

All’arrivo dei carabinieri il giovane ha dato in escandescenza, ha afferrato il coltello e ha ferito uno dei militari alla tempia durante la colluttazione. L’aggressore è stato sedato dal personale del 118 e poi portato in ospedale a Empoli, da dove verrà trasferito a Sollicciano.

To Top