Cronaca Italia

Charlie Gnocchi (inviato di Striscia la notizia): “Lazio-Anna Frank? Solo una cavolata”

charlie-gnocchi-striscia

Charlie Gnocchi (inviato di Striscia la notizia): “Lazio-Anna Frank? Solo una cavolata”

ROMA – Charile Gnocchi, “mister Neuro” di Striscia la notizia, intervistato da Radio Cusano, parla del caso Anna Frank:

“Abito alla Balduina da qualche giorno e sono diventato laziale, anche se vengo da Parma. Nella tifoseria della Lazio c’è anche tanta gente sana. Chi ha messo quegli adesivi ha fatto una grossa cavolata, ma si sta allargando un po’ il caso. Cosa può farci Lotito? Noi siamo scandalizzati, siamo ovviamente vicino alla comunità ebraica, ma non è stato ammazzato nessuno, non è stato picchiato nessuno, è stata fatta una cosa di dubbio gusto, si è pisciato fuori dal vaso, ma a questo punto criminalizzare una società, una squadra, un popolo intero, è sbagliato secondo me. Il calcio è una valvola di sfogo, la Lazio sta andando bene, fino ad ora la sua tifoseria non è stata nemmeno la peggiore”.

To Top