Blitz quotidiano
powered by aruba

Ciampino, allarme bomba in aeroporto: granata senza polvere in un pacco

ROMA – Una granata è stata trovata in un pacco all’aeroporto di Ciampino la sera del 19 ottobre intorno alle 22. Il pacco che ha scatenato l’allarme bomba all’aeroporto era in partenza per l’Olanda da Napoli attraverso un aereo di un corriere. La granata era priva di polvere da sparo e quindi inattiva, ma ha fatto scattare l’allerta quando il pacco è stato passato ai raggi X.

L’Ansa scrive che il pacco era arrivato da Napoli intorno alle 22 con destinazione l’Olanda ed è stato passato ai raggi X per i normali controlli, dove si sono accorti del contenuto sospetto. Subito sono stati allertati gli artificieri, che sono giunti all’aeroporto di Ciampino per esaminare la granata.

I successivi controlli hanno consentito di accertare che all’interno della spedizione c’era una granata tipo ananas, priva di polvere da sparo e quindi non pericolosa. L’allarme è così cessato in aeroporto, ma gli investigatori hanno fatto ulteriori controlli e scoperto che chi ha maneggiato la bomba e l’ha messa nel pacco ha anche maneggiato almeno due tipi di esplosivo, il Tnt e il C4. Non è ancora chiaro se si possa parlare di terrorismo e ora le autorità indagano su quanto accaduto.