Cronaca Italia

Cinisello Balsamo (Milano), fece cadere un anziano con uno schiaffo, uccidendolo: arrestato

Cinisello Balsamo (Milano), fece cadere un anziano con uno schiaffo, uccidendolo: arrestato

Cinisello Balsamo (Milano), fece cadere un anziano con uno schiaffo, uccidendolo: arrestato

CINISELLO BALSAMO (MILANO) – Il 2 giugno scorso, senza alcun motivo, diede uno schiaffo ad un anziano in stampelle, facendolo cadere e provocandone la morte. Un mese dopo è stato arrestato. 

L’aggressore, un uomo di 39 anni con problemi psichiatrici e precedenti penali per lesioni, è stato arrestato a Cinisello Balsamo (Milano) ed è ora accusato di omicidio preterintenzionale aggravato.

Lo scorso 2 giugno, davanti al bar Olimpo di viale della Rinascita, a Cinisello, aveva colpito senza motivo un pensionato di 78 anni, imbianchino in pensione originario della Lucania. L’anziano era stato soccorso e portato in ospedale, ma dopo otto giorni in rianimazione era morto a causa del trauma cranico riportato battendo la testa sull’asfalto.

San raffaele

I carabinieri, che in un primo momento si erano limitati a denunciare l’aggressore a piede libero, dopo aver ricostruito l’episodio anche grazie alle testimonianze dei presenti, lo hanno arrestato.

Giovedì pomeriggio i militari sono andati a prelevarlo nel reparto psichiatrico dell’ospedale Bassini di Cinisello, dove l’uomo si era presentato accompagnato dal padre il giorno successivo all’aggressione. Le sue condizioni non risulterebbero al momento incompatibili con il regime carcerario.

In passato, ricorda il Corriere della Sera, l’uomo aveva colpito con un forchettone il nuovo compagno della madre, ferendolo in modo lieve.

 

To Top