Blitz quotidiano
powered by aruba

Cocaina negli slip, arrestato a Roma Termini

Poliziotti sospettosi lo perquisiscono e fanno un'incredibile scoperta.

ROMA – Un ragazzo nigeriano 36enne stava viaggiando su un treno Frecciarossa, partito da Napoli in direzione Milano, quando, alla fermata della stazione di Roma Termini gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno proceduto ad un controllo: il biglietto del passeggero risultava infatti essere stato acquistato con una carta di credito rubata.

Mentre procedevano con il controllo gli agenti hanno poi notato uno strano rigonfiamento nei calzoni dell’uomo, tanto da fargli pensare che potesse celare qualcosa di illegale. La perquisizione successiva ha dato esito positivo, negli slip infatti, l’uomo nascondeva oltre duecento grammi di cocaina, divisa e pronta allo spaccio. Il suo viaggio ha preso subito un’altra direzione, verso la caserma  dove è stato portato con le manette ai polsi.