Blitz quotidiano
powered by aruba

Concorso carabinieri: 1096 posti. Bando, come partecipare

ROMA – AAA lavoro offresi: sono disponibili 1.096 posti per allievi carabinieri. Al concorso potranno partecipare anche civili.

Il sito La Legge per tutti, che riprende la Gazzetta Ufficiale, spiega come sono ripartiti i posti e quali requisiti sono richiesti per ognuna delle mansioni:

a) 521 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio.

Possono partecipare i cittadini italiani che: – siano volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno 7 mesi continuativi ovvero in rafferma annuale, che: − non abbiano presentato nell’anno 2016 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare; − non abbiano superato il ventottesimo anno di età alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda indicato nell’articolo 3, cioè siano nati dopo il 20 giugno 1988 compreso. Non si applicano gli aumenti dei limiti di età previsti per l’ammissione ai concorsi per i pubblici impieghi;

b) 221 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma.

Possono partecipare i cittadini italiani che siano: − volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma; − volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio che non abbiano presentato nell’anno 2016 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare; − volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma, che non abbiano superato il ventottesimo anno di età alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda indicato nell’articolo 3, cioè che siano nati dopo il 20 giugno 1988 compreso. Non si applicano gli aumenti dei limiti di età previsti per l’ammissione ai concorsi per i pubblici impieghi;

c) 322 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego. Possono partecipare i cittadini italiani che abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda indicato nell’articolo 3, cioè che siano nati nel periodo 20 giugno 1999 – 20 giugno 1990 estremi compresi. Il limite massimo d’età è elevato a ventotto anni per coloro che hanno già prestato servizio militare (nati nel periodo dal 20 giugno 1988 al 20 giugno 1990, estremi compresi). Non si applicano gli aumenti dei limiti di età previsti per l’ammissione ai concorsi per i pubblici impieghi;

d) 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti in pos dell’attestato di bilinguismo. Possono partecipare i cittadini italiani in pos dell’attestato di bilinguismo che abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiseiesimo anno alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda indicato nell’articolo 3, cioè che siano nati nel periodo 20 giugno 1999 – 20 giugno 1990 estremi compresi. Il limite massimo d’età è elevato a ventotto anni (nati nel periodo dal 20 giugno 1988 al 20 giugno 1990, estremi compresi), per coloro che abbiano prestato servizio militare.

Ecco come sarà suddiviso il concorso:

– prova scritta di selezione;

– prove di efficienza fisica;

– accertamenti sanitari, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica;

– accertamenti attitudinali;

– valutazione dei titoli.

Immagine 1 di 14
  • Catania, carabinieri presi a calci e pugni da folla2
Immagine 1 di 14