Cronaca Italia

Concorso Polizia di Stato 2017, le date della prova scritta DIRETTA-AGGIORNAMENTI

Concorso Polizia di Stato, le date della prova scritta

Concorso Polizia di Stato, le date della prova scritta

CONCORSO POLIZIA 2017: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – La prova scritta si terrà presso la Nuova Fiera di Roma dal 7 agosto al 4 settembre 2017. I posti a disposizione sono 1148 e andranno a finire in una graduatoria che avrà validità di tre anni. . Questo il link alla banca dati ufficiale con tutti i quiz del concorso. Questo il link ai comunicati della Gazzetta Ufficiale. Questo il link al sito della Gazzetta Ufficiale. Questo il bando ufficiale del Concorso Polizia di Stato 2017. Questo il link al comunicato ufficiale sul sito della Polizia di Stato. Questo il link per le esercitazioni online. Il bando è così articolato:

  • 893 posti, per esame, aperto ai cittadini italiani, purché in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;
  • 179 posti, per esame e titoli, per coloro che sono in servizio, da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale, purché in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;
  • 76 posti, per esame e titoli, per i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, nonché ai volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo, purché in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato.

Le domande effettivamente pervenute per la partecipazione al concorso sono state molte meno di quelle inizialmente previste: solo 183.943 e non circa 400mila. Quanto ai quiz, si informa che “causa alcune inesattezze, la Commissione esaminatrice ha provveduto a riesaminare la banca dati dei quesiti già pubblicata il 7 luglio u.s.. Pertanto se ne pubblica la versione aggiornata che sostituisce la precedente, con la conseguenza che le domande si presentano in ordine diverso rispetto all’originario” (GUARDA).

La prova scritta sarà composta da un questionario articolato in domande con risposta a scelta multipla. Gli argomenti: italiano, matematica, scienze, storia, geografia, educazione civica e una lingua a scelta tra inglese e francese. Oltre allo scritto sono previste altre prove: la prova di efficienza fisica; seguiranno poi l’accertamento psico-fisico e l’accertamento attitudinale. La data della prova di efficienza fisica dovrebbe essere comunicata sulla Gazzetta Ufficiale del prossimo 25 settembre. La diretta Twitter:


To Top