Cronaca Italia

Conegliano, Alessio Dal Col muore di meningite a 18 anni

Treviso, Alessio Dal Col muore di meningite a 18 anni

TREVISO – Un ragazzo di appena 18 anni è morto a Conegliano, vicino Treviso, per una meningite da pneumococco. Il giovane Alessio Dal Col, originario di Bagnolo di San Pietro, era stato ricoverato lo scorso 24 gennaio all’ospedale di Conegliano per una infezione delle meningi di origine batterica. Pochi giorni dopo però Alessio è morto e i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Il giovane, scrive il quotidiano La Tribuna di Treviso, era arrivato all’ospedale in condizioni disperate. Nonostante i medici abbiano da subito capito il problema e diagnosticato la meningite, per lui non c’è stato nulla da fare:

“Nel territorio della Usl trevigiana i casi di meningite batterica registrati nel quadriennio 2013-2016 sono stati complessivamente 18, dato in linea con la media nazionale. Grazie all’interazione tra le équipe dell’ospedale di Conegliano e del Ca’ Foncello nel giro di poche ore era stato possibile arrivare alla diagnosi di meningite da pneumococco, ma tutto questo evidentemente non è stato sufficiente a salvare il povero Alessio.

La direzione aveva fatto presente in una nota stampa all’indomani del ricovero “che non c’è alcuna correlazione tra questo caso e quelli registrati nelle scorse settimane al Ca’ Foncello e che la meningite da pneumococco non richiede alcun provvedimento di sanità pubblica”.

To Top