Blitz quotidiano
powered by aruba

Cortona, cinghiale contro auto: incidente vicino a Camucia

CORTONA (AREZZO) – Cinghiale contro un’auto, incidente vicino a Camucia (Arezzo), lungo la strada che collega la frazione a Cortona. Nel tardo pomeriggio di martedì 27 settembre due grossi animali sono comparsi all’improvviso sulla strada.

Uno dei due cinghiali è stato colpito da un automobilista che passava di lì e che non è riuscito a frenare in tempo. Il conducente non si è fatto male, ma ha rischiato. L’animale è rimasto a terra, creando tra l’altro problemi al traffico.

E se in Toscana i cinghiali sono quasi parte dell’ambiente naturale, un po’ meno lo sarebbero a Roma, dove comunque sono stati avvistati più volte. E hanno anche causato un incidente mortale.

E’ accaduto a fine maggio, quando l’apparizione improvvisa di un cinghiale sulla strada nella pineta di Castelfusano, a Ostia, ha fatto uscire di strada un’auto, che è finita contro un pino. Nello schianto il conducente, Mohamed El Sayed, 40 anni, egiziano residente sul litorale romano, è morto sul colpo. L’uomo è stato trovato ore dopo all’interno della sua Bmw.

A giudicare dai segni di frenata sull’asfalto sembrò subito che l’automobilista avesse provato ad evitare un ostacolo apparso all’improvviso sulla carreggiata. E l’ipotesi più probabile è che fosse un cinghiale.

Nei primi mesi del 2016 a Roma ci sono stati diversi avvistamenti di cinghiali, e non solo nelle zone di Roma sud, vicino alle pinete del litorale. Branchi di animali sono stati notati a Monte Mario, all’Olgiata, lungo la Cassia e la Trionfale, nei parcheggi, nei giardini delle ville, persino nei cortili condominiali.